Azzurri a Berlino: -2 agli Europei

04 Agosto 2018

La squadra italiana è giunta a destinazione. Quarantotto ore al via della rassegna continentale che il 6 agosto vedrà subito in gara 8 atleti.


 

La squadra italiana è a Berlino. L'avventura dei Campionati Europei è ufficialmente iniziata con l'arrivo degli azzurri nella capitale tedesca dove dal 6 al 12 agosto si disputerà la 24esima edizione della rassegna continentale. Decollati da Roma nelle prime ore della mattinata, il capitano Fabrizio Donato, il recordman dei 100 metri Filippo Tortu, "miss 2,02" Elena Vallortigara, il bronzo mondiale della 20km Antonella Palmisano, la bicampionessa europea dei 400 Libania Grenot ed Andrew Howe, qui in versione velocista, hanno subito trovato microfoni e telecamere ad attenderli in aeroporto. Accoglienza speciale anche per la discobola Daisy Osakue che all'uscita del Tegel ha ricevuto un bel mazzo di fiori da un ragazzo e una ragazza italiani che le hanno voluto fare così l'in bocca al lupo per gli Europei. Poi per tutti l'ingresso nell'hotel ufficiale, il Berlin Berlin, intorno all'ora di pranzo. Nella stessa struttura alloggiano, tra gli altri, anche Spagna, Repubblica Ceca, Polonia e Svezia. In questo caldo pomeriggio qualcuno, tra cui Tortu, ne ha già approfittato per una sgambata e un salto al campo di allenamento. Ormai manca pochissimo e la voglia di gareggiare è alle stelle. Di sicuro non passerà inosservato nemmeno il nuovo look di Yeman Crippa che ha scelto di farsi i capelli biondi, e di Raphaela Lukudo che per l'occasione sfoggia una chioma blu. 

8 AZZURRI NELLA PRIMA GIORNATA - European Athletics ha già pubblicato le startlist della prima giornata di gare. Lunedì 6 agosto (ore 16.05) toccherà al martellista Marco Lingua aprire in chiave Italia la rassegna con la qualificazione diretta fissata a 76 metri. Con lui, alle 17.30 nel gruppo B, cercherà un posto tra i 12 finalisti anche Simone Falloni. Ore 16.35 da seguire il lunghista Kevin Ojiaku impegnato nella qualificazione: con 8 metri esatti si va in finale.

Alle 16.54 il tricolore assoluto dei 100 metri Federico Cattaneo affronterà la quinta batteria (Q per i primi due atleti al traguardo + 5 tempi di recupero), mentre Tortu e Marcell Jacobs, in virtù del regolamento e del ranking stagionale EA, sono già promossi in semifinale. Batteria anche per Josè Bencosme nei 400hs (ore 17.26) sempre con la formula 2+5. Ultima gara allo stadio sarà il primo turno dei 100 metri donne con Anna Bongiorni (batteria 1, ore 17.45) e Irene Siragusa (batteria 3, ore 17.57). Il getto del peso maschile inaugura l'European Mile, la spettacolare arena all'ombra della Gedächtniskirche. In chiave azzurra c'è Leonardo Fabbri che per centrare la finale dovrà puntare ad un'altra bordata oltre i 20 metri: 20,40 la misura che vale la Q maiuscola in un quadro di 12 atleti con un personale di almeno 21 metri.

a.g.

FOTO/Photos - LE SCHEDE DELLA SQUADRA ITALIANA (PDF) - STARTLIST - RISULTATI/Results - ISCRITTI/Entries - ORARIO E AZZURRI IN GARA - LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team - TUTTE LE NOTIZIE/News - LE PAGINE EA SUGLI EUROPEI - IL SITO DEL COMITATO ORGANIZZATORE

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: