Azzurro vivo: numero speciale di Atletica

27 Novembre 2019

Tutti i Mondiali di Doha e la ricca estate azzurra nelle 80 pagine del magazine FIDAL


 

La copertina è tutta per lei: Eleonora Giorgi e la gioia per il bronzo mondiale nella 50 km di Doha. È online il numero speciale di Atletica - il magazine FIDAL nato nel 1933 e premiato con la World Athletics Heritage Plaque - dedicato alla rassegna iridata e alla ricca estate azzurra. Un “azzurro vivo”, come sintetizzato dal titolo principale, e come emerge dagli approfondimenti curati da molte delle maggiori firme dell’atletica. È l’editoriale del presidente Alfio Giomi a introdurre 80 pagine di personaggi, racconti, storie, legate soprattutto ai Mondiali in Qatar, l’evento dell’anno: Andrea Buongiovanni tira le somme in chiave internazionale della straordinaria edizione iridata del Khalifa Stadium, Marco Sicari traccia il bilancio azzurro, Emanuela Audisio fa rivivere l’impresa della Giorgi e il suo “viaggio infinito”, Giulia Zonca e Franco Fava vanno alla scoperta della “Rivoluzione Tortu” e del boom staffette, Andrea Schiavon racconta Yeman Crippa dagli occhi di Gaspare Polizzi che fu artefice dei primati di Antibo. E poi la nuova generazione di fenomeni internazionali saliti alla ribalta, tratteggiati da Guido Alessandrini, le “mamme d’oro” celebrate da Gaia Piccardi, le notti afose e infernali di Doha viste da Valerio Vecchiarelli, il diario day-by-day di Giorgio Cimbrico.

Non solo Mondiali. Spazio anche all’Italia protagonista degli Europei a squadre di Bydgoszcz e delle rassegne giovanili in Svezia, tra Gavle e Boras, con un’intervista al vicedirettore tecnico per il settore giovanile Tonino Andreozzi e i ritratti di Larissa Iapichino e Vittoria Fontana. Ancora personaggi: Luminosa Bogliolo e l’oro dell’Universiade di Napoli, Stefano Sottile e il decollo a 2,33 degli Assoluti di Bressanone, oltre a un racconto in prima persona dell’azzurro Francesco Cappellin sui Giochi Europei di Minsk e la nuova formula della Dynamic New Athletics. Le rubriche sui meeting dell’estate e sull’atletica paralimpica conducono al “filo di lana” conclusivo che in questo numero rievoca il 19.72 di Pietro Mennea a quarant’anni dal record di Città del Messico. 

ABBONAMENTI - Per abbonarsi alla rivista è necessario effettuare un bonifico di 20 euro sul conto corrente ordinario BNL (IBAN IT29Z 01005 03309 000000010107) intestato a Federazione Italiana di Atletica Leggera, specificando nella causale “Abbonamento rivista Atletica” oltre al proprio indirizzo per il recapito. In alternativa si può ordinare attraverso il portale di e-commerce AtleticaShop a questo LINK.

CLICCA QUI PER IL DOWNLOAD DEL NUMERO 3/2019 DELLA RIVISTA "ATLETICA"

ATLETICA | L'ARCHIVIO ONLINE CON TUTTI I NUMERI DAL 2005 AD OGGI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate