Campaccio: nel cross le prime sfide dell'anno

04 Gennaio 2019

Duello tra gli etiopi Barega e Gebrhiwet, domenica 6 gennaio, nella storica campestre di San Giorgio su Legnano. In gara gli azzurri Crippa e Meucci, al femminile Battocletti e Dossena.


 

Un cast di alto livello ancora una volta al 62° Campaccio Cross Country, domenica 6 gennaio a San Giorgio su Legnano (Milano) per il primo appuntamento del 2019 targato IAAF Cross Country Permit, il massimo circuito internazionale della corsa campestre. Nella prova maschile (10 km con partenza alle ore 14.13) c’è attesa per il nuovo duello tra l’etiope Selemon Barega, quarto uomo più veloce della storia nei 5000 metri con 12:43.02 a fine agosto nel meeting di Bruxelles e primatista mondiale under 20, e il connazionale Hagos Gebrhiwet, bronzo olimpico sulla stessa distanza dopo due medaglie iridate (argento 2013 e bronzo 2015) che in quella gara nella capitale belga arrivò alle sue spalle in 12:45.82, quinto di sempre. Ma proveranno a cercare spazio gli azzurri con Yeman Crippa (Fiamme Oro), bronzo agli Europei di Berlino sui 10.000 metri oltre che sesto all’Eurocross di Tilburg, e Daniele Meucci (Esercito), undicesimo nella rassegna continentale dove entrambi hanno vinto la medaglia di bronzo a squadre. Annunciati al via anche Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), bronzo europeo dei 3000 siepi, e Simone Colombini (Aeronautica), che a Tilburg si è piazzato dodicesimo tra gli under 23, quindi il 21enne Pietro Riva (Fiamme Oro), Alessandro Giacobazzi (Aeronautica), Michele Fontana (Aeronautica) e l’azzurro della corsa in montagna Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana). Tra gli altri iscritti, nella manifestazione organizzata dall’Unione Sportiva Sangiorgese, il neozelandese Zane Robertson insieme all’ugandese Albert Chemutai, finalista mondiale dei 3000 siepi, l’etiope Chala Regasa e il britannico Ross Millington.

DONNE - Al femminile (6 km dalle ore 13.40) la favorita per il successo è la turca Yasemin Can, di nascita keniana, entrata nella storia all’ultima rassegna continentale di cross con il terzo oro consecutivo. Non mancheranno le atlete italiane a cominciare dalla 18enne Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre).

La nuova campionessa europea under 20 di corsa campestre, pronta a farsi valere dopo la prestazione poco brillante nella gara di San Silvestro a Bolzano, sarà affiancata da Sara Dossena (Laguna Running), sesta nella maratona agli Europei di Berlino (nel record personale di 2h27:53) e argento a squadre, e da Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana), seconda azzurra di sempre sui 3000 siepi, oltre a Giulia Viola (Fiamme Gialle) che è rientrata pochi giorni fa alla BOclassic. Un’altra big è la campionessa europea dei 10.000 metri Lonah Chemtai Salpeter, israeliana di origine keniana, inserita all’ultimo momento con la keniana Daisy Jepkemei, iridata juniores nel 2012, l’etiope Silenat Ysmaw e la ceca Eva Krchova. Per la mancanza del visto d’ingresso, assenti “last minute” Winfred Mutile Yavi (Bahrain) e le keniane Norah Jeruto Tanui e Gloria Kite. Previsti complessivamente, considerando anche le gare master di inizio mattinata, oltre 1800 partecipanti di tutte le età.

CONVEGNO - Alla vigilia, con inizio alle ore 15.00 di sabato 5 gennaio, presso il Pala Bertelli (via Campaccio 52, San Giorgio su Legnano) si terrà un convegno sul tema della programmazione nelle gare di endurance. Nomi d’eccezione tra i relatori: il direttore tecnico nazionale Antonio La Torre, a cui si affiancano Paolo Germanetto (responsabile tecnico nazionale del settore corsa in montagna, trail e ultradistanze) e Gianni Crepaldi (collaboratore tecnico federale per l’endurance su pista), insieme a Renato Canova (tecnico di mezzofondo e maratona di fama internazionale). La partecipazione a questo convegno, organizzato dall’associazione Officina Atletica in collaborazione con l’Us Sangiorgese e con il patrocinio del Comitato regionale FIDAL Lombardia, consente l’acquisizione di 0,5 crediti formativi per i tecnici di atletica leggera.

TV - Il Campaccio 2019 sarà trasmesso in diretta tv su RaiSport domenica 6 gennaio dalle ore 13.50 alle 14.50.

PROGRAMMA ORARIO
12.45 Allieve (4 km)
13.15 Allievi (4 km, Memorial Sergio Meraviglia)
13.40 Juniores, Promesse e Seniores F (6 km)
14.13 Promesse e Seniores M (10 km)
15.10 Juniores M (6 km)

l.c.

(da comunicati stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito della manifestazione


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 LXII^ Campaccio Cross Country