Cinque giovani azzurri nei Carabinieri

28 Ottobre 2019

Entrano nel club militare gli sprinter Fontana e Donola, il martellista Olivieri, la discobola Fortuna e la marciatrice Colombi


 

Cinque nuovi ingressi nella sezione Atletica del Centro Sportivo Carabinieri. Tra loro la 19enne sprinter Vittoria Fontana, campionessa europea under 20 dei 100 metri a Boras dove la varesina della Nuova Atletica Fanfulla Lodigiana ha realizzato il primato italiano juniores con 11.40. Insieme a lei vestirà la nuova divisa l’altro sprinter Mattia Donola, brianzolo classe 2000 e proveniente dalla Pro Sesto Atletica, che alla rassegna continentale U20 è salito due volte sul podio: argento nella staffetta 4x100 e bronzo sui 200 metri.

In arrivo due lanciatori. Per il martello è stato reclutato Giorgio Olivieri, 19 anni da compiere tra pochi giorni e cresciuto nel Team Atletica Marche, bronzo agli Europei under 20 di Boras dopo aver portato in questa stagione a 79,23 il record italiano con l’attrezzo da 6 kg della categoria. Nel disco viene arruolata Diletta Fortuna, 18enne dell’Atletica Vicentina, che da allieva ha conquistato la medaglia d’oro nel 2017 al Festival olimpico della gioventù europea di Gyor.

Nel lotto di atleti per il club militare c’è quindi Nicole Colombi, azzurra ai Mondiali di Doha nei 50 chilometri di marcia, specialità di cui la 23enne bergamasca dell’Atletica Brescia 1950 Ispa Group è campionessa italiana assoluta.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: