Cinque nuovi ingressi nelle Fiamme Gialle

15 Novembre 2021

Weir, Riva, Ulisse, Mori e Biasutti entrano nel gruppo sportivo della Guardia di Finanza

 

Cinque nuovi ingressi per l’atletica nel Gruppo sportivo delle Fiamme Gialle. A indossare la maglia del club gialloverde dal 2022 sarà il pesista azzurro Zane Weir, quinto classificato alle Olimpiadi di Tokyo e terzo italiano di ogni epoca nella sua specialità grazie al 21,66 lanciato a Caorle in settembre. Insieme all’atleta di origine sudafricana che arriva dall’Enterprise Sport&Service, entrano a far parte del gruppo della Guardia di Finanza anche il mezzofondista azzurro degli Euroindoor di Torun Federico Riva e lo sprinter medaglia di bronzo con la 4x100 agli Europei under 20 di Tallinn Angelo Ulisse, entrambi cresciuti con le Fiamme Gialle Simoni. Arruolati anche la martellista Rachele Mori, primatista italiana U20, proveniente dall’Atletica Livorno, e il triplista Simone Biasutti, già portacolori della Trieste Atletica. I nuovi arrivati (23 in totale tra tutte le discipline) hanno ricevuto il benvenuto nelle Fiamme Gialle  a Castelporziano (Roma) dal Comandante del Centro Sportivo, Gen.B. Flavio Aniello, che ha sottolineato: “Essere un Gruppo Sportivo Militare di riconosciuta eccellenza vuol dire saper costantemente investire nel futuro attraverso idonei ricambi generazionali. Anche per l’arruolamento 2021 la selezione è stata sicuramente all’altezza delle aspettative, con giovani campioni già affermati a livello internazionale ed altri che hanno tutte le carte in regola per rafforzare la loro posizione. Ne siamo fieri! A loro giungano fervidissimi auguri personali e a nome di tutti gli atleti delle Fiamme Gialle”.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate