Dossena e Faniel tra i big di Newcastle

05 Settembre 2019

I due azzurri domenica 8 settembre nella mezza in Inghilterra, ultimo viaggio prima di Doha. Parterre di lusso: Kosgei e Keitany tra le donne, Farah e Tola al maschile


 

L’ultimo banco di prova prima dei Mondiali di Doha. Appuntamento a Newcastle, in Inghilterra, per Sara Dossena ed Eyob Faniel domenica 8 settembre nella prestigiosa mezza maratona Great North Run. Nei 21,097 km con partenza dalla città inglese e arrivo a South Shields, i due azzurri testano la gamba a poche settimane dalla maratona mondiale in Qatar. La 34enne lombarda del Laguna Running, focalizzata sui 42 km iridati del 27 settembre a Doha, respirerà il clima della grande competizione internazionale, alla luce di un parterre di protagoniste di primo piano: annunciate al via (alle 11.15 italiane) la keniana vincitrice della maratona di Londra Brigid Kosgei (2h18:20) e la connazionale primatista del mondo della maratona women only Mary Keitany, vincitrice di quattro delle ultime cinque edizioni della competizione. In questa stagione l’atleta allenata da Maurizio Brassini ha avvicinato il primato personale nella mezza, a Lugano, con il tempo di 1h10:20 a fine maggio, dopo essere diventata la terza maratoneta azzurra di sempre con le 2h24:00 di Nagoya, in Giappone.

Firme deluxe anche al maschile (start alle 11.40): Faniel incontrerà “Sir” Mo Farah, che su queste strade non perde dal 2014 (cinque successi consecutivi) e l’etiope vicecampione del mondo della maratona Tamirat Tola. Il 26enne delle Fiamme Oro allenato da Ruggero Pertile correrà a Doha la prima maratona dell’anno (il 5 ottobre) ma in questa stagione ha già dato sfoggio della propria classe con la migliore mezza di un italiano dal 2002, 1h00:53 a fine aprile a Padova.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ORARIO/Timetable


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate