Europei Master: 250 giorni a Venezia 2019

29 Dicembre 2018

Mancano otto mesi alla rassegna continentale “over 35” che nel 2019 tornerà in Italia, dal 5 al 15 settembre, in tre città del litorale veneziano: Jesolo, Caorle ed Eraclea


 

Jesolo, Caorle ed Eraclea si preparano ad accogliere migliaia di atleti provenienti da tutto il continente. Oggi, sabato 29 dicembre, il calendario indica che mancano 250 giorni all’inizio dei Campionati Europei Master di atletica, in programma nelle tre città del litorale veneziano dal 5 al 15 settembre 2019.

All’evento, organizzato sotto l’egida dell’EMA (European Masters Athletics) e giunto alla 21esima edizione, mancano ancora otto mesi, ma il conto alla rovescia è già iniziato. Le previsioni danno numeri imponenti: 51 le nazioni partecipanti; oltre 12.000 gli atleti-gara, a cui andranno aggiunti dirigenti, tecnici, accompagnatori e familiari; quasi 500 i titoli in palio nelle varie categorie. Il programma tecnico prevede competizioni negli stadi di Jesolo, Caorle ed Eraclea. Ma si gareggerà anche fuori dalle piste: a Jesolo è in programma la mezza maratona, Caorle accoglierà la corsa campestre, Eraclea Mare darà ospitalità alle prove di marcia.

Sarà il trionfo di una passione senza età, che coniugherà sport e turismo, perché da sempre la partecipazione ai Campionati Europei Master - per i quali è prevista un’iscrizione individuale, aperta a tutti gli atleti di età superiore ai 35 anni - è intesa non soltanto come un momento agonistico, ma anche come un’opportunità per visitare il territorio in cui si svolge l’evento. Il richiamo delle tre rinomate località balneari, unito alla vicinanza con Venezia, non mancherà di farsi sentire.

L’Italia ospiterà i Campionati Europei Master di atletica leggera per la quarta volta, dopo Viareggio (1978), Verona (1988) e Cesenatico (1998). La prima edizione in assoluto della rassegna continentale master, quarant’anni fa a Viareggio, registrò poco più di un migliaio i partecipanti. Da allora l’evento è costantemente cresciuto, trovando sempre maggiore attenzione mediatica, incrementando i partecipanti e ritagliandosi una precisa collocazione nel calendario internazionale dell’atletica (ogni due anni, nelle stagioni dispari). Jesolo, Caorle ed Eraclea, insieme a Venezia, sono pronte a raccogliere il testimone.

Mauro Ferraro (FIDAL Veneto)

(foto Marastoni)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: