Festa Modena e Trieste, sono campioni di cross!

11 Marzo 2018

Nella rassegna tricolore di Gubbio i titoli per La Fratellanza 1874 e Trieste Atletica, scudetti assoluti a Casone Noceto e Cus Torino che guadagnano il pass per la Coppa dei Campioni per club di cross


 

Pioggia, fango e tantissimo spettacolo. La rassegna tricolore di cross a Gubbio (PG), in un'edizione record con quasi 2500 atleti in gara tra sabato e domenica, oltre ai 10 titoli individuali ha assegnato anche 8 titoli di società di corsa campestre. I club campioni d’Italia, ovvero i migliori nella speciale classifica combinata, sono Trieste Atletica fra gli uomini e La Fratellanza Modena 1874 fra le donne. Casone Noceto conquista lo scudetto assoluto, che al femminile va alle donne del Cus Torino: entrambe le squadre guadagnano così il diritto a partecipare alla Coppa dei Campioni per Club di cross. Salgono sul primo gradino del podio juniores le romane dell'Area Lbm Sport e al maschile La Fratellanza Modena 1874. Festa scudetto tra gli under 18 per gli uomini della Studentesca Milardi e per le donne bresciane della Free-Zone. Nelle tre classifiche per regioni della categoria cadetti (maschile, femminile e combinata) en plein del Piemonte, regione che conclude la Festa del Cross con quattro vittorie individuali: i due cadetti Greta Michieli e Teshale Zanchetta, Pietro Arese tra gli junior e Martina Merlo tra le assolute.

RISULTATI/Results - FOTO/PhotosISCRITTI/Entries - TUTTE LE NOTIZIE/News

DIRETTA STREAMING E TV - La Festa del Cross di Gubbio sarà trasmessa in diretta video streaming su atletica.tv nelle due giornate di sabato 10 e domenica 11 marzo. Una sintesi tv andrà in onda su RaiSport martedì 13 marzo dalle ore 19.20 alle 20.45.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

I CLUB CAMPIONI D'ITALIA - Trieste Atletica suggella con il titolo maschile di società campione d'Italia di corsa campestre un weekend da incorniciare, iniziato con la vittoria di ieri nella staffetta maschile. Un solo punto (199 a 198) separa i triestini dalla seconda classificata, La Fratellanza Modena 1874. Terzo il Cus Torino (190). Tra le donne, va celebrato il trionfo della Fratellanza Modena 1874 nella classifica combinata con 236 punti, davanti al Cus Torino (226) e all'Atletica Saluzzo (225).

ASSOLUTI - Gioia Casone Noceto (34), è scudetto assoluto su Aeronautica (41) e Valle Brembana (56). Può essere soddisfatto anche il Cus Torino per il titolo tricolore femminile (44), un punto meglio della Fratellanza Modena 1874 (45) e quattro sulla Free-Zone (48).

JUNIORES - Sulla spinta del secondo e terzo posto individuale di Beatrice Mallozzi e Costanza Arpinelli lo scudetto è delle romane dell'Area Lbm Sport (29), sull'Atletica Saluzzo (38) e La Fratellanza Modena 1874 (40). Modenesi che si riscattano tra gli uomini (39) con il titolo davanti al Cus Insubria Eolo (62) e alla Barile Flower Terlizzi (80) 

ALLIEVI - Meglio di tutti gli uomini della Studentesca Milardi Rieti (39) su Cus Palermo (40) e Fiamme Gialle Simoni (57). Elisa Ducoli porta la Free-Zone (tre atlete nelle prime dieci) allo scudetto femminile (11) davanti a La Fratellanza Modena 1874 (65) e Sportclub Merano (69).

CADETTI - Dominio totale del Piemonte (732 punti nella classifica combinata) grazie anche al successo femminile di Greta Michieli e all'uno-due maschile con il duo Zanchetta-Mattio. Piazza d'onore per la Lombardia (694 punti), terzo gradino del podio per il Veneto (680).

I CAMPIONI ITALIANI DI CROSS 2018

SOCIETÀ UOMINI - Club campione d’Italia (combinata): Trieste Atletica
Assoluti: Casone Noceto
Juniores: La Fratellanza 1874 Modena
Allievi: Studentesca Milardi Rieti

SOCIETÀ DONNE - Club campione d’Italia (combinata): La Fratellanza 1874 Modena
Assolute: Cus Torino
Juniores: Area Lbm Sport
Allieve: Free-Zone

TROFEO PER REGIONI CADETTI
Cadetti: Piemonte
Cadette: Piemonte
Combinata: Piemonte

STAFFETTE ASSOLUTE
Maschile: Trieste Atletica (Fabio Vicig, Pietro Spadaro, Jacopo De Marchi e Patrick Nasti)
Femminile: Cus Pro Patria Milano (Eleonora Germani, Carlotta Missaglia, Nicole Reina, Elena Romagnolo)

UOMINI
Assoluti: Yohanes Chiappinelli (Carabinieri)
Promesse: Yohanes Chiappinelli (Carabinieri)
Juniores: Pietro Arese (Saf Atletica Piemonte)
Allievi: Francesco Guerra (Rcf Roma Sud)
Cadetti: Teshale Zanchetta (Piemonte/Vittorio Alfieri Asti)

DONNE
Assolute: Martina Merlo (Aeronautica)
Promesse: Francesca Tommasi (Esercito)
Juniores: Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre)
Allieve: Elisa Ducoli (Free-Zone)
Cadette: Greta Michieli (Piemonte/Borgaretto 75)




Condividi con
Seguici su: