Gyor lancia Rieti: inizia la sfida del 2020

08 Luglio 2018

Il presidente della FIDAL Alfio Giomi ha ricevuto la bandiera della EA, come passaggio di consegne tra l'Ungheria e l'Italia


 

Gyor lancia Rieti. Nella giornata finale degli Europei under 18 in Ungheria, si è svolta la tradizionale cerimonia del passaggio della bandiera della EA, atto ufficiale che segna l'inizio del percorso di avvicinamento all'evento che la cittadina sabina ospiterà nel 2020.

A fare gli onori di casa, il presidente della Federazione europea Svein Arne Hansen e il numero uno della federazione ungherese Miklós Gyulai. Il comitato organizzatore locale, con il sindaco di Gyor Zsolt Borkai, ha consegnato la bandiera all’Italia, rappresentata dal presidente della FIDAL Alfio Giomi e dal comitato organizzatore di Rieti 2020, guidato da Maria Chiara Milardi

Della delegazione ha fatto parte anche il consigliere con delega allo Sport del Comune di Rieti, l’ex sprinter primatista italiano con la staffetta 4x100 Roberto Donati. Tra due anni l’Italia tornerà a ospitare un campionato europeo su pista dopo gli Europei under 20 di Grosseto 2017, a sette anni di distanza dal primo evento continentale organizzato a Rieti, gli Europei under 20 del 2013.

naz.orl.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: