Indoor: spedizione azzurra a Gent

07 Febbraio 2018

Il 10 febbraio in Belgio torna in pedana l'altista Capponcelli con Abdikadar e Barontini nelle prove di mezzofondo


 

Sabato 10 febbraio diversi italiani in gara in Belgio. Sulla pedana dell'Ifam Indoor di Gent tornerà a cimentarsi Serena Capponcelli. Per la 29enne altista non sarà una trasferta, perchè dal 2016, anno in cui è diventata mamma del piccolo Alec, vive e si allena in Belgio. Tra l'altro, la saltatrice ha centrato il primato personale con 1,90 proprio a Gent un mese fa. Azzurra gli Europei Indoor di Belgrado, stavolta dovrà vedersela con la bulgara, argento olimpico a Rio, Mirela Demireva.

Nella stessa riunione c'è curiosità per le prove dei mezzofondisti Mohad Abdikadar (Aeronautica) e Simone Barontini (SEF Stamura Ancona). Il primo sarà in azione nei 1500 metri in una prova che annuncia al via il britannico Charlie Grice (PB 3:33.60), il keniano Gilbert Kwemoi (PB 3:33.71) e l'atleta del Bahrain Mohammed Ayoub Tiouali (PB 3:34.52). Attenzione, però, al fenomeno norvegese Jakob Ingebritsen che, nonostante i suoi 17 anni, ha già dimostrato di avere i numeri per buttarsi nella mischia da protagonista. Iscritti anche altri due atleti italiani: Riccardo Tamassia (La Fratellanza 1874) e Stefano Massimi (SEF Stamura Ancona).

Barontini, reduce dalla doppietta di titoli tricolore juniores, in questa occasione vede il suo nome tra quello di ottocentisti di alto livello come il bosniaco Amel Tuka, il keniano Abraham Rotich e il keniano Jeremia Mutai. Il 19enne marchigiano è il campione italiano assoluto in carica degli 800 metri in sala e su questa distanza nel 2016 è stato bronzo europeo under 18 all'aperto. Al femminile, invece, da seguire la prove delle veneta, campionessa d'Italia under 23, Elena Bellò (Fiamme Azzurre) negli 800 metri e di Joyce Mattagliano (Esercito) e Giulia Aprile (Esercito) nei 1500.

Nei 60hs saranno, quindi, in azione i due portacolori della Studentesca Rieti Milardi Simone Poccia e Luca Trgovcevic, mentre nel lungo Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) ha scelto di saltare Gent per concentrarsi direttamente sugli Assoluti Indoor di Ancona.

LINZ - Irene Baldessari (Esercito) sabato 10 febbraio prenderà parte al Gugl Indoor di Linz che la vedrà al via degli 800 metri. La trentina è reduce da un periodo di allenamento in Portogallo insieme a diversi azzurri del mezzofondo. Nel meeting austriaco iscritto anche il 23enne Emilio Perco (Assindustria Sport Padova) nei 1500.

a.g.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries - GENT
- ISCRITTI/Entries - LINZ


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate