Kaddari che sprint: 100 metri in 11.65

12 Maggio 2018

La 17enne velocista sarda, nei Societari Allievi di Sassari, diventa la seconda under 18 italiana di sempre mentre lo junior Patta corre in 10.45


 

Nella prima giornata dei Campionati di Società Allievi, oltre alla nuova migliore prestazione nazionale under 18 di Carmelo Musci nel disco (63,53 a Bari) e ai progressi delle ostacoliste (su tutte il 13.54 di Veronica Besana nei 100hs a Mariano Comense), in copertina la velocità. A Sassari la primatista e campionessa tricolore allieve dei 200 metri Dalia Kaddari (Tespiense Quartu) vola in 11.65 (+1.0) al debutto stagionale sui 100 per diventare la seconda italiana di sempre nella categoria. Davanti alla 17enne sarda nelle liste under 18 ora c’è soltanto lo storico limite di Erica Marchetti con 11.44 nel 1997. Non è da meno Lorenzo Patta (Atl. Oristano): in una gara extra il velocista classe 2000, e quindi al primo anno di categoria junior, ferma il cronometro in 10.45 (+1.2) e sale al sesto posto nazionale alltime tra gli under 20.

GHERARDI 11.82 A RIETI - La sprinter Chiara Gherardi (Studentesca Rieti Milardi), primatista italiana di categoria dei 200 indoor, eguaglia il personal best di 11.82 (+0.8) nei 100 metri a Rieti davanti alla 15enne Alessia Cappabianca (Esercito Sport & Giovani) che toglie due centesimi al suo record con 11.91.

PAVAN-PIERONI A QUOTA 1,78 - È di Rebecca Pavan il miglior risultato della giornata inaugurale a San Biagio di Callalta. La sedicenne veronese del Gruppo Atletico Coin salta 1,78 in alto, migliorando di un centimetro il primato personale della scorsa stagione. Il pomeriggio trevigiano offre anche il record personale (14 centesimi di progresso) della veneziana Elisa Visentin (Atl. Biotekna Marcon), che vince i 100 in 11.98 (-0.3). Il compagno di squadra Federico Guglielmi si impone al maschile in 10.86 (-0.5), eguagliando il personal best stabilito una settimana fa a Caorle. Applausi anche per Veronica Zanon (Vis Abano), atterrata a 12,53 (-0.9) nel triplo. In Toscana, ad Arezzo, cresce la tricolore indoor dell’alto Idea Pieroni (Atl. Virtus Cr Lucca) con 1,78 alla terza prova, un centimetro in più del risultato ottenuto a Siena nel Meeting della Liberazione. Sui 100 metri 11.97 ventoso (+2.4) di Eleonora Ricci (Atl. Cascina).

IN LOMBARDIA - Sotto il diluvio di Mariano Comense (Como), il 400 non tradisce le attese: Luca Pierani (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) scende sotto i 49 secondi per la prima volta in carriera (48.91). Il tricolore indoor Francesco Rossi (Geas) è battuto ma offre comunque una prova da 49.58. Duello nei 5000 di marcia tra Daniele Breda (Sc Alzano), che si aggiudica questa puntata in 21:58.65, e Gabriele Gamba (Atl. Riccardi Milano 1946), secondo in 22:05.24. Entrambi approdano al record personale. Noemi Cavalleri (Pol. Olonia) si conferma regina dello sprint: con 12.04 (+1.6) pareggia il PB e vince i 100 metri.

SALERNO, REGGIO EMILIA E BOLZANO - L’astista Simone Di Cerbo (Enterprise Sport & Service) continua a salire e a Salerno, con 4,85 al secondo tentativo, aggiunge cinque centimetri al personale indoor. Il giovane saltatore campano fa quindi il suo ingresso nella top ten italiana under 18 di sempre, in decima posizione. A Reggio Emilia si migliora la marciatrice Simona Bertini (Francesco Francia Bologna) con 24:48.99 sulla distanza dei 5000 metri, invece il collega di specialità Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino) a Bolzano firma il suo miglior tempo in carriera con 22:18.43.

l.c.

(hanno collaborato Mauro Ferraro, Nazareno Orlandi, Cesare Rizzi e Roberto Spezzigu)

CdS Allievi 2018 - le sedi della prima prova regionale (12-13 maggio)
Abruzzo: Sulmona (AQ); Alto Adige/Trentino: Bolzano; Basilicata/Puglia: Bari; Calabria: Cosenza; Campania/Molise: Salerno/Napoli; Emilia-Romagna: Reggio Emilia; Friuli-Venezia Giulia: Trieste; Lazio: Rieti; Liguria: La Spezia; Lombardia: Mariano Comense (CO); Marche: Macerata; Piemonte/Valle d’Aosta: Biella; Sardegna: Sassari; Sicilia: Palermo; Toscana: Arezzo; Umbria: Bastia Umbra (PG); Veneto: San Biagio di Callalta (TV)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: