L’Atleta dell’Anno 2020 lo scegliete voi!

14 Novembre 2020

Al termine della stagione torna il sondaggio FIDAL per decretare i personaggi italiani più apprezzati, simbolo di come si possano ottenere risultati nonostante tutte le difficoltà

 

Cominciate a pensarci: chi è stato, o chi è stata, l’atleta che vi ha più emozionato in questo 2020? Quale impresa, quale gara, quale momento, quale risultato vi resterà per sempre nel cuore di questa strana, stranissima stagione? È un 2020 segnato dalla pandemia, e lo sappiamo fin troppo bene, ma è pure un anno che ha regalato perle d’atletica di enorme significato e prestazioni destinate a rimanere negli annali per il movimento azzurro, sia a livello assoluto, sia per quanto riguarda le categorie giovanili. Per scegliere quali siano gli atleti italiani simbolo della stagione, la FIDAL anche quest’anno proporrà - nelle prossime settimane - un sondaggio al quale potranno partecipare tutti gli appassionati di atletica leggera. Come già accaduto nel 2019, toccherà a una “giuria di qualità” e alla fanbase dei social network decretare i migliori dell’anno. Identikit? Gli atleti che abbiano saputo meglio interpretare la stagione, senza perdersi d’animo dinanzi allo stop dei grandi eventi internazionali come i Giochi olimpici di Tokyo e gli Europei di Parigi, o degli eventi giovanili, e che siano riusciti ribaltare in proprio favore le avversità, sfruttando le occasioni che sono capitate, sul fronte internazionale e su quello nazionale.

Nella scorsa edizione dell’Atleta dell’Anno FIDAL hanno trionfato in sei, ognuno primeggiando in una delle categorie che erano state individuate sulla base dei temi stagionali: Davide Re ed Eleonora Giorgi per la categoria assoluta, Stefano Sottile e Nadia Battocletti tra gli “under”, Barbara Lah e Davide Raineri per il mondo dei master. Nelle prossime settimane sul sito federale e sui social network saranno pubblicate le liste degli atleti candidati e il regolamento dettagliato. Anche stavolta il mix delle preferenze espresse da una giuria composta da “addetti ai lavori” e il gradimento del pubblico su Facebook e Instagram sarà la formula per eleggere i vincitori.

Tanta qualità nel 2020 azzurro, tra record e prestazioni di altissimo contenuto tecnico. Il materiale per farsi un’idea è davvero corposo (e si può rivedere in gran parte su atletica.tv), nonostante tutti gli ostacoli lasciati per strada dall’emergenza Covid-19, iniziata quando si stava concludendo la stagione indoor tricolore ad Ancona in febbraio. Dagli Assoluti di Padova all’inedita Festa dell’endurance di Modena, dalla rassegna tricolore allievi di Rieti alla kermesse che assegnava le maglie di campione d’Italia juniores e promesse a Grosseto, passando per gli eventi del Progetto Meeting FIDAL e soprattutto un Golden Gala Pietro Mennea sensazionale a Roma: gli atleti italiani, in ognuna di queste occasioni, e anche nei meeting all’estero tra Wanda Diamond League, Continental Tour e altri circuiti, si sono fatti valere e hanno dimostrato straordinaria grinta e determinazione, capacità di adattamento per superare il lockdown di marzo-aprile, mettere a frutto il lavoro sulla cura dei dettagli che era stato privilegiato in quei mesi e porre fondamenta solide per un 2021 di soddisfazioni. Per tantissimi, questo 2020 non è affatto da buttare via: i più meritevoli, con il sondaggio FIDAL, li scegliete voi.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate