La pista del weekend: il programma

07 Settembre 2017

Sabato 9 e domenica 10 settembre tanti eventi nel calendario regionale. A Gemona il Trofeo di Majano per cadetti e ragazzi. Meeting nazionali anche a Ostia, Trieste, Isernia e Rossano Veneto, salto in alto a Chivasso.


 

Quest’anno il 26° Trofeo Città di Majano si disputa a Gemona del Friuli (Udine), sabato 9 settembre, per l’indisponibilità dell’impianto che aveva accolto la manifestazione nelle scorse stagioni, a causa del rifacimento della pista. Ma prosegue la tradizione dell’evento internazionale allestito dalla Libertas Majano per le categorie cadetti (nati nel 2002-03) e ragazzi (2004-05), con oltre 500 atleti in rappresentanza di 19 squadre italiane e straniere: Belluno, Brescia, Brno (Rep. Ceca), Gorizia, Budapest (Ungheria), Marche, Padova, Pordenone, Bielsko-Biala (Polonia), Oradea (Romania), Sabac (Serbia), Belgrado (Serbia), Trieste A, Trieste B, Treviso, Udine A, Udine B, Venezia e Verona. Nelle ultime due edizioni il successo è andato al team delle Marche. [ISCRITTI/Entries]

LANCI A OSTIA - Torna il Memorial Giorgio Guarnelli, con la decima edizione del meeting nazionale di lanci allo stadio Stella Polare “Pasquale Giannattasio” di Ostia (Roma), sabato 9 settembre, organizzato dalla Lyceum Roma XIII. Fra gli iscritti il martellista Simone Falloni (Aeronautica), azzurro ai Mondiali di Londra. Nel disco attesa la campionessa italiana Stefania Strumillo (Atletica 2005), al maschile Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) e Federico Apolloni (Aeronautica), mentre sulla pedana del giavellotto ci sarà la vicecampionessa europea under 20 Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni). [ISCRITTI/Entries]

JUMP EXPERIENCE - Sabato 9 settembre, allo stadio comunale Rava di Chivasso (Torino), prenderà vita la seconda edizione di Jump Experience, meeting interamente dedicato al salto in alto. Tanti gli atleti che si alterneranno in pedana, a ritmo di musica e battito di mani del pubblico che potrà assistere all’evento direttamente attorno al campo gara anziché sulle tribune dello stadio. Nella gara maschile spiccano i nomi del sammarinese Eugenio Rossi (Atl. Biotekna Marcon), secondo quest’anno agli Assoluti, e del campione nazionale svizzero Loic Gasch, quindi Andrea Lemmi (Atl. Livorno), Nicolas De Luca (Atl. Futura Roma) e Stefano Sottile (Fiamme Azzurre), iridato U18 nel 2015, oltre al padrone di casa Alberto Franceschi (Safatletica Piemonte). Prologo della gara maschile Elite sarà quella Future, dedicata ai giovani con la partecipazione della guest star Marco Segatel (Olimpia Amatori Rimini), classe 1962, primatista mondiale M55 e campione europeo master in carica. La competizione femminile invece vedrà in pedana Elena Vallortigara (Carabinieri), campionessa italiana indoor. [ISCRITTI/Entries]

ISERNIA - In Molise, sabato 9 settembre, si svolge l’undicesimo Meeting Città di Isernia - Memorial Liborio Fraraccio. Allo stadio Lancellotta, per la regia dell’Atletica Isernia, un intenso pomeriggio di gare assolute, ma con ampio spazio anche alle categorie giovanili. Nel lungo è iscritto il pluricampione italiano Stefano Tremigliozzi (Aeronautica), mentre nel giavellotto il tricolore promesse invernale Roberto Orlando (Atl. Virtus Cr Lucca). [ISCRITTI/Entries]

TRIVENETO MEETING - Nel rinnovato stadio Grezar di Trieste, che quest’anno ha accolto gli Assoluti, domenica 10 settembre il Triveneto Meeting taglia il traguardo delle dieci edizioni. Attesi fra gli altri la lunghista Tania Vicenzino (Esercito), con Jacques Riparelli (Aeronautica) e Federico Ragunì (Cus Palermo) sui 100 metri. Organizza la Polisportiva Triveneto Trieste. [ISCRITTI/Entries]

TROFEO ZANON - Giovani in pista, domenica 10 settembre, a Rossano Veneto (Vicenza). Di scena il 27° Trofeo Gino Zanon, meeting nazionale dedicato alle categorie cadetti e allievi. Ricco il programma tecnico dell’evento organizzato dall’Atletica Nevi: le gare inizieranno in mattinata, alle 10, e dopo la pausa riprenderanno alle 14, per proseguire sino alle 19. Oltre 500 gli iscritti. Sarà l’occasione per vedere all’opera diversi tra i più interessanti prospetti dell’atletica nazionale. [ISCRITTI/Entries]

IN LOMBARDIA - Nel weekend l’impianto di Besana Brianza (MB) sarà la sede dei Campionati regionali juniores e promesse. Sui 200 metri in gara Vladimir Aceti (Atl. Vis Nova Giussano), che agli Europei under 20 ha conquistato due medaglie d’oro su 400 e 4x400 metri. [ISCRITTI/Entries]

GORIZIA - Nel 32° Memorial Bruno Marchi, giovedì 7 settembre al campo Fabretto di Gorizia, ancora vicina al personale Giada Andreutti. La 22enne discobola dell’Atletica Malignani Libertas Udine con 54,85 realizza il suo terzo risultato in carriera, a meno di un metro dal proprio limite. Si migliora per salire a 2,05 sulla pedana dell’alto lo junior Simone Biasutti (Trieste Atletica), finalista nel triplo agli Europei under 18 della scorsa stagione. Sui 200 metri, validi per il Mennea Day nella manifestazione organizzata dall’Atletica Gorizia, sfreccia Enrico Sancin (Pol. Triveneto Trieste) che in 22.33 (-0.9) diventa il terzo cadetto italiano di sempre sulla distanza. [RISULTATI/Results]

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: