Lanci: Lingua riparte da 72,19

07 Aprile 2019

Risultati da pista e pedane: nel martello l’azzurro in gara al meeting di Chiari, l’allievo Puppo 69,86 nel giavellotto a Lecce


 

Primi lanci nella seconda parte di stagione per Marco Lingua. Il campione italiano del martello scende in gara per un test sulla pedana di Chiari (Brescia), alla quinta edizione del Dreams Meeting, e piazza un 72,19 vincente. Quest’anno il piemontese del club che porta il suo nome, Marco Lingua 4ever, ha già confermato il titolo italiano invernale con 73,56 a Lucca, conquistando il dodicesimo tricolore assoluto della carriera. [RISULTATI/Results]

GIAVELLOTTO - Vola lontano il giavellotto dell’allievo Paolo Puppo al 16° Trofeo Città di Lecce. Per il non ancora 17enne barese c’è un notevole progresso grazie a una spallata da 69,86 con l’attrezzo da 700 grammi. [RISULTATI/Results] Il pugliese dell’Enterprise Giovani Atleti si migliora di oltre otto metri, salendo al quarto posto nelle liste italiane under 18 alltime. Nella top ten entra anche Simone Cuciniello (Running Club Napoli), classe 2003, in nona posizione. Con il miglior risultato di sempre per un debuttante nella categoria allievi, il tricolore cadetti della scorsa stagione si porta subito a 68,09 in una gara disputata ad Ariano Irpino (Avellino). [RISULTATI/Results]

VITERBO - Anche nella manifestazione di apertura a Viterbo, protagonisti i lanciatori. Il martello della junior Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) atterra a 53,46 con quasi due metri di miglioramento. Nella scorsa stagione la giovane marchigiana, classe 2001, ha raggiunto la finale agli Europei under 18. [RISULTATI/Results]

10.000 - Quattro serie disputate e un centinaio di partecipanti nei 10.000 maschili, sulla pista di Alessandria, per la seconda prova dei Societari di corsa che ha visto impegnate ben cinque regioni: Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Liguria e Valle d’Aosta. Il keniano Joel Maina Mwangi (Dinamo Sport) con 28:54.7 si è imposto nei confronti dell’azzurro Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto), secondo in 28:57.4. Al terzo posto il 24enne piemontese Italo Quazzola (Atl. Casone Noceto) con 29:12.3, per togliere mezzo minuto al primato personale. [RISULTATI/Results]

IN LOMBARDIA - Nel Memorial Piana a Romano di Lombardia (Bergamo), doppio impegno dell’azzurrina Veronica Besana (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) che si cimenta sui 100 ostacoli allieve correndo in 14.14 (+0.4) e poi salta 5,87 (-2.2) nel lungo. [RISULTATI/Results]

USA - Finisce senza misura la gara di Daisy Osakue nel disco alle David Noble Relays di San Angelo, in Texas (Stati Uniti). La piemontese delle Fiamme Gialle chiude con tre nulli, una settimana dopo il primato personale di 60,13 ottenuto a Austin. Nella manifestazione organizzata dal suo ateneo, la Angelo State University, l’azzurra riesce invece ad avvicinare il suo record nel peso con 15,70. [RISULTATI/Results] Per la prima volta in carriera Simone Fassina va oltre quota 7000 nel decathlon assoluto. A Tucson, in Arizona, con 7228 punti si piazza quarto al Jim Click Shootout. Il 22enne brianzolo, cresciuto nel Team-A Lombardia, gareggia oltreoceano con la maglia di Kansas State. [RISULTATI/Results]

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: