Master, a Roma il pentathlon lanci tricolore

26 Marzo 2021

In palio i titoli italiani “over 35”, allo stadio Paolo Rosi della Capitale, per la prova multipla con gare di martello, peso, disco, giavellotto e martello con maniglia corta

 

In arrivo un altro appuntamento tricolore per gli “over 35”. Stavolta a Roma, che sabato 27 e domenica 28 marzo ospita i Campionati italiani invernali di pentathlon lanci master. Di nuovo nel Lazio, due weekend dopo la rassegna individuale di lanci a Viterbo, mentre nella scorsa settimana si è svolta la manifestazione indoor ad Ancona. Saranno due giornate di sfide a base di martello, peso, disco, giavellotto e martello con maniglia corta sulle pedane dello stadio Paolo Rosi all’Acqua Acetosa.

È ancora attesa in gara l’intramontabile Nives Fozzer (Nuova Atletica dal Friuli). La 91enne triestina ha firmato il record europeo W90 del peso ad Ancona con 5,35, invece a Viterbo è riuscita a stabilire la migliore prestazione italiana SF90 del “martellone” con 6,59 ed è iscritta anche in questa occasione. L’evento torna dopo un anno di stop a causa dell’emergenza sanitaria, ma nella scorsa stagione si è disputato regolarmente il “pentalanci” estivo a Lecce. Annunciati al via, tra i campioni italiani di quella edizione, Gilda D’Ambrosio (Liberatletica Roma, SF75) che aveva realizzato il punteggio più alto al femminile. Tra gli uomini i migliori accrediti portano i nomi di Lorenzo Locati (Forti e Liberi Monza, SM65) e Tarcisio Venturi (La Fratellanza 1874 Modena, SM70) nella kermesse allestita dall’Acsi Italia Atletica.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI


Condividi con
Seguici su: