Master: sfide sprint per il tricolore

06 Luglio 2019

A Campi Bisenzio (Firenze) proseguono i duelli nella rassegna over 35 su pista. DIRETTA STREAMING su atletica.tv


 

Un’altra giornata ricca di titoli ai Campionati italiani master. Nel day 2 della rassegna tricolore, a Campi Bisenzio (Firenze), duelli appassionanti tra i velocisti che lottano per il successo di categoria. Sui 400 metri SF60 c’è la migliore prestazione nazionale con Angela Pachioli (Atl. Santamonica Misano) protagonista di un netto progresso in 1:09.51, oltre un secondo in meno rispetto al suo limite di due anni fa. Bel confronto nei 100 metri SM55 con la vittoria del recordman italiano Alfonso De Feo (Liberatletica) in 11.80 (+2.5), davanti all’ex primatista Paolo Mazzocconi (Olimpia Amatori Rimini, 11.90), e poi si aggiudica anche i 400 con 54.30. Ancora più serrato il confronto dei 100 SF50 che vede imporsi Miriam Di Iorio (Unione Atl. Abruzzo) in 13.22 (+0.8) nei confronti della siciliana Maria Ruggeri (Atl. Villafranca, 13.24), ex azzurra dello sprint, per appena due centesimi.

Solo il vento contrario all’inizio della mattinata impedisce un nuovo miglioramento a Susanna Giannoni (Assi Giglio Rosso Firenze), leader dei 100 SF60 con 14.65 (-2.0), mentre Denise Neumann (Atl. Ambrosiana) sfreccia tra le SF45 in 12.82 (+0.4). Al maschile notevole il crono vincente di Walter Comper (Atl. Virtus Castenedolo): 11.39 (-1.1) sui 100 SM50, ma anche quello di Aldo Sandrin (Atl. Edilmarket Sandrin) con 14.57 (+0.4) nella gara SM75. Sulle pedane dei concorsi, tris di Giuliano Costantini (Gs Atl.

Effebi Fossombrone, SM70) che oggi prevale nel triplo con 10,29 (+0.9) dopo le affermazioni di ieri nel lungo e nel disco.

Inaugurate le liste dei primati nei 400 SM95 con 4:42.86 da Gabriele Bianchi (Atl. Pescia), classe 1923, e sui 1500 SF80 per merito di Maria Cristina Fragiacomo (Atl. Aviano), 9:07.32. Sfiorato invece il record nel peso SF75 da Maria Luisa Finazzi (Atl. Sandro Calvesi) con 9,04. Nei 5000 di marcia SF45 lo scontro tra big si risolve in favore di Elena Cinca (Atl. Brugnera Friulintagli, 25:53.50) che sconfigge Valeria Pedetti (Atl. Acrs Cus Perugia, 26:34.11). La volata di Elisabeth Moser (Südtirol Team Club, 5:30.20) non lascia scampo sui 1500 SF55 a Elena Fustella (Atl. Lecco Colombo Costruzioni, 5:34.05). Domani la terza e ultima giornata dell’evento.

DIRETTA STREAMING - Anche quest’anno è possibile seguire la manifestazione in diretta video streaming su atletica.tv per vivere le sfide dei Campionati italiani master 2019 su pista.

MIGLIORI PRESTAZIONI ITALIANE DELLA SECONDA GIORNATA
400 SM95: Gabriele Bianchi (Atl. Pescia) 4:42.86
400 SF60: Angela Pachioli (Atl. Santamonica Misano) 1:09.51
1500 SF80: Maria Cristina Fragiacomo (Atl. Aviano) 9:07.32

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results

L'arrivo dei 100 SF50 (FotoGP.it)


Condividi con
Seguici su: