Mei: “Staffette formidabili, grazie ragazzi e tecnici”

02 Maggio 2021

Le parole del presidente FIDAL al termine della splendida avventura azzurra alle World Relays: “Come a Torun tanta determinazione e voglia di imporsi, soddisfatti per le qualificazioni a Tokyo e Eugene”

 

“Già ieri come Federazione eravamo estremamente soddisfatti perché le nostre cinque staffette sono riuscite a staccare i biglietti sia per le Olimpiadi di Tokyo sia per i Mondiali di Eugene del 2022, ma stasera la realtà ha superato i sogni”. Queste le parole del presidente FIDAL Stefano Mei al termine della sessione finale delle World Relays di Chorzow, in Polonia, concluse con due strepitose vittorie azzurre (4x100 donne e 4x400 mista), un secondo posto (4x100 uomini), un quarto (4x400 uomini) e un quinto posto (4x400 donne), all’indomani del doppio pokerissimo: 5 pass su 5 per i Giochi e per i Mondiali. 

“Le nostre staffette si sono comportante egregiamente, sono state formidabili - aggiunge il presidente federale, che ha seguito le gare al fianco del numero 1 di World Athletics Sebastian Coe - non posso che ringraziare i ragazzi per la loro dedizione che già si era vista agli Euroindoor di Torun. Sta proseguendo quel filo rosso ideale che è partito quest’inverno, con grande determinazione e voglia di imporsi”.

Il plauso del presidente Mei va a tutti i tecnici che hanno permesso queste due serate magiche: “Ringrazio lo staff tecnico federale che ha portato squadre perfette e le ha messe in campo in maniera giusta per trarre il massimo da ognuno dei ragazzi - le sue parole - Il grazie va anche ai tecnici personali perché senza il loro lavoro tutto questo non sarebbe accaduto”. 

“Abbraccio idealmente tutti i ragazzi, che sono nella bolla, in un altro albergo - conclude Mei - Posso dirmi ben più che soddisfatto. Viva l’atletica e avanti così per i prossimi obiettivi”.

VIDEO | PARLA IL PRESIDENTE FIDAL STEFANO MEI 

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it


Il presidente FIDAL Stefano Mei con il numero uno World Athletics Sebastian Coe (foto Colombo/FIDAL)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CAMPIONATI MONDIALI STAFFETTE