Montagna: in Italia 5 tappe World Cup

04 Gennaio 2022

Nel calendario gli eventi di Premana, Casto e Chiavenna

 

Tanta Italia nella prossima edizione della Coppa del Mondo di corsa in montagna, il cui calendario è stato ufficializzato oggi dalla World Mountain Running Association (WMRA): cinque delle dodici tappe “Gold” si terranno sui sentieri italiani, in tre differenti sedi. Dopo due anni di stop, torna a Premana (Lecco) il Giir di Mont, con la novità del chilometro verticale (30 luglio), il giorno prima della tradizionale gara di 32 km (la più lunga della World Cup 2022) che quest’anno assegnerà anche i titoli italiani: appuntamento il 31 luglio. Doppia tappa anche a Casto (Brescia), nel weekend del 3-4 settembre, con il Vertical Nasego del sabato e il Trofeo Nasego della domenica (21,5 km). Come nello scorso ottobre, anche per il prossimo anno a chiudere la World Cup sarà il chilometro verticale Chiavenna-Lagunc, in provincia di Sondrio, in calendario per l’8 di ottobre. La Coppa del Mondo inizierà in Portogallo, il 19 giugno, con la Montemuro Vertical Run e nel complesso attraverserà sei nazioni europee e nove location. Confermata la suddivisione in tre specialità, adottata nell’ultima edizione: distanza classica, lunghe distanze e salita breve, con classifiche di categoria e generale. Nella scorsa stagione, il valdostano Henri Aymonod ha riportato l’Italia al trionfo dopo quattro anni. Presentato anche il circuito “Silver” con cinque tappe, di cui una extra-europea, sulle Ande, in Perù.

IL CALENDARIO COMPLETO

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate