Multiple: titoli a Sacmi Avis e Ermenegildo Zegna

11 Novembre 2020

Le società vincitrici dei Cds di prove multiple. A Dester e Gerevini il Grand Prix

 

Atletica Imola Sacmi Avis al maschile, Gs Ermenegildo Zegna al femminile: sono questi i club vincitori del Campionato di Società assoluto di prove multiple 2020 che ha preso in considerazione i migliori quattro punteggi ottenuti da almeno tre atleti dello stesso club. I fratelli Brini hanno trascinato Imola Sacmi Avis al secondo successo tricolore consecutivo dopo quello del 2019: decisivo il contributo di Michele Brini, vicecampione italiano assoluto del decathlon a Padova con il primato personale di 7351 e tricolore under 23 a Grosseto (6897 punti) nonostante un fastidio alla coscia emerso già nella prima giornata. Hanno completato l’opera Simone Ronzoni (6663 per il terzo posto tricolore under 23 di Grosseto) e l’altro Brini, Alberto (6571), permettendo così al proprio club di conquistare la prima piazza con 27.482 punti davanti ad Atletica Vicentina (25.155) e Atletica Lecco Colombo Costruzioni (23.088). Tra le donne, il club piemontese Ermenegildo Zegna ha vinto grazie ai punteggi delle eptatlete Silvia Nicola (4754 e 4656), la vicecampionessa italiana under 23 Chiara Sala (4605) e Milica Travar (4208) collezionando un totale di 18.223 punti che ha consentito di superare Atletica Agropoli (16.770) e Atletica Asti 2.2 (13.862). LE CLASSIFICHE: UOMINI-DONNE

Nel Grand Prix di prove multiple 2020, che sommava i migliori due punteggi di ogni atleta, il trionfo è per i due campioni italiani assoluti di questa stagione, Dario Dester e Sveva Gerevini, entrambi cresciuti con la Cremona Sportiva Atletica Arvedi e freschi di arruolamento nei Carabinieri. I 7655 punti di Firenze (terzo italiano di sempre tra gli under 23) e i 7652 degli Assoluti di Padova hanno garantito il successo al ventenne Dester (totale 15.307) su Michele Brini (14.248) e Jacopo Zanatta (Silca Ultralite Vittorio Veneto, 13.970). Sveva Gerevini, 24 anni, ha invece fatto leva sui 5741 punti di Padova e sui 5675 di Firenze per aggiudicarsi la prima posizione con uno score complessivo di 11.416, davanti alla junior Sara Chiaratti (Trionfo Ligure, 10.407), seconda agli Assoluti e nella rassegna di categoria, ed Elisa Tosetto (Safatletica Piemonte, 9851), terza ai tricolori di Grosseto tra le under 20. LE CLASSIFICHE: UOMINI-DONNE

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate