Nagoya: 21 km per la Dossena

11 Marzo 2018

Nella maratona giapponese l’azzurra corre metà gara in 1h12:40


 

Buona prova agonistica per Sara Dossena. Alla maratona di Nagoya, in Giappone, l’azzurra ha completato metà gara con il tempo di 1h12:40, dopo aver fatto segnare questi parziali: 17:04 al quinto chilometro, 33:55 al decimo, poi 15 km in 51:23 e un passaggio al ventesimo in 1h08:52, con grande facilità di corsa. La 33enne lombarda del Laguna Running si era piazzata seconda sui 10 km nella We Run Rome del 31 dicembre, ma poi aveva dovuto osservare un breve stop prima di riprendere la preparazione e rientrare due settimane fa (33:18 alla 10 km di Trecate). Nello scorso mese di novembre ha esordito in maratona con un brillante sesto posto a New York in 2h29:39. Sulle strade della città nipponica la vittoria è andata all’etiope Meskerem Assefa con il personal best di 2h21:45, per lasciarsi alle spalle la keniana Valary Jemeli (2h22:48) e la debuttante giapponese Hanami Sekine (2h23:07). [RISULTATI/Results]

BARCELLONA - Nella maratona internazionale di Barcellona, non completa la gara Fatna Maraoui. La portacolori dell’Esercito si ferma dopo il 35° chilometro, dove era transitata in 2h10:35. Per la piemontese, classe 1977, un passaggio al giro di boa in 1h14:55 preceduto da un crono di 35:22 al decimo chilometro, mentre al 30° km il parziale era stato di 1h47:22. Nelle ultime due stagioni l’azzurra, che ha un personale di 2h30:50 stabilito nel 2015 alla maratona di Valencia, ha vinto il titolo italiano dei 10 chilometri su strada. Successo nella Zurich Marató de Barcelona al keniano Anthony Maritim con 2h08:08 davanti ai connazionali Silas Too (2h08:26) e Hillary Kipsambu (2h08:52). Anche tra le donne vince il Kenya con Ruth Chebitok in 2h25:49 seguita dalle etiopi Belaynesh Tsegaye (2h27:07) e Worknesh Alemu (2h28:18). [RISULTATI/Results]

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate