Orvieto: 200 nel segno di Hooper e Galvan

14 Luglio 2017

La campionessa tricolore vince in 23.17, il primatista nazionale dei 400 metri abbassa a 20.84 lo stagionale sul mezzo giro di pista. La 16enne Gherardi 23.85, terza allieva italiana di sempre. 


 

Primo appuntamento dell’anno con l’8° Trofeo Città di Orvieto (TR), trittico di prove in notturna nei venerdì di luglio. Sui 200 metri ancora in evidenza Gloria Hooper che conquista il successo in 23.17 (+1.2), vicina al suo primato stagionale di 23.14 con cui ha confermato il titolo nazionale agli Assoluti di Trieste e anche allo standard di iscrizione fissato a 23.10 per i Mondiali di Londra. Alle sue spalle la compagna di club Anna Bongiorni, 23.40 a soli cinque centesimi dal suo miglior crono, e Jessica Paoletta con il personal best di 23.73 dopo aver vinto i 100 metri in 11.57 (+0.5) eguagliando lo stagionale. Quarta la 16enne Chiara Gherardi (Studentesca Rieti Milardi) con 23.85, per un notevole miglioramento di oltre tre decimi: adesso è la terza under 18 italiana nelle liste alltime di categoria.

Tra gli uomini, sul mezzo di giro pista, seconda gara nel 2017 di Matteo Galvan con 20.84 (+0.8). Un sensibile progresso rispetto all’esordio di una settimana fa, 21.36 controvento a Celle Ligure, per il primatista italiano dei 400 metri (45.12) che nei 200 è stato semifinalista olimpico e ha un personale di 20.50. Il campione italiano dei 110 ostacoli Lorenzo Perini (Aeronautica) vince la sua gara in 13.77 (+0.9) e ripete quindi lo stesso crono ottenuto martedì a Lucerna. Nei 100 uomini 10.57 (-0.1) per Delmas Obou (Fiamme Gialle) davanti al 10.59 di Francesco Basciani (Acsi Campidoglio Palatino).

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 I NOTTURNA DI ORVIETO