Raduni: Crippa in Kenya, multiple ad Ancona

10 Gennaio 2022

L’azzurro pluriprimatista italiano resterà in altura per sei settimane, Iten anche per Meucci e Abdelwahed. Multiplisti al lavoro dall’11 al 16 gennaio al Palaindoor

 

Ancora raduni per gli atleti azzurri, in preparazione della stagione 2022. È partito oggi per il Kenya il primatista italiano dei 3000, 5000 e 10.000 metri Yeman Crippa. Il mezzofondista azzurro si allenerà per sei settimane in altura, a Iten, nella Rift Valley, con rientro previsto il 19 febbraio. Il trentino delle Fiamme Oro si proietta così verso i tanti appuntamenti dell’anno (Mondiali Eugene 15-24 luglio, Europei Monaco di Baviera 15-21 agosto) con molta voglia di riscattarsi dopo un 2021 al di sotto delle proprie potenzialità, con l’undicesimo posto ai Giochi di Tokyo nei 10.000 e il ritiro agli EuroCross di Dublino. Iten è anche la destinazione del maratoneta Daniele Meucci (Esercito) che resterà in Kenya dal 17 gennaio al 17 febbraio, in vista degli eventi dell’anno: nell’ultima stagione il pisano è tornato a migliorarsi in maratona (2h10:03 a Barcellona) poche settimane dopo aver corso la mezza maratona in 1h00:11 per il secondo posto alla RomaOstia. Già partito nei giorni scorsi, sempre per Iten, il siepista Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle) che lavorerà in quota fino al 27 gennaio, preparandosi a un 2022 che potrà regalare nuove soddisfazioni dopo la finale olimpica di Tokyo e il crono di 8:12.04 del Golden Gala di Firenze. 

Al via il raduno delle prove multiple, al Palaindoor di Ancona, da martedì 11 a domenica 16 gennaio. Nell’impianto marchigiano che ospiterà gli Assoluti indoor anche per le multiple (26-27 febbraio, mentre i Tricolori giovanili di eptathlon e pentathlon saranno a Padova il 12-13 marzo) lavoreranno il primatista italiano dell’eptathlon Dario Dester (Carabinieri), la tricolore all’aperto e al coperto Marta Giovannini (Atl. Livorno), la pluricampionessa italiana Sveva Gerevini (Carabinieri), il campione nazionale del decathlon Lorenzo Modugno (Polisportiva Triveneto Trieste). Convocati anche Lorenzo Naidon (Quercia Trentingrana), Alessandro Sion (Libertas Unicusano Livorno), Sara Chiaratti (Trionfo Ligure) e Linda Maria Pircher (Lana Raika).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate