Riecco Bianchetti: 19,74 nel peso

02 Maggio 2021

A Rieti il lanciatore azzurro si riporta vicino ai venti metri. Esordio del lunghista Trio con 7,83 a Palermo

 

Di nuovo in forma Sebastiano Bianchetti. A Rieti l’azzurro lancia a 19,74 nel getto del peso, per tornare così ai livelli di un paio di anni fa. Nel 2019 il portacolori delle Fiamme Oro aveva messo a segno le migliori quattro prestazioni della carriera, culminati con il 20,17 di Conegliano dove era riuscito a superare la fatidica soglia dei venti metri. Il 25enne reatino è stato protagonista nelle scorse stagioni in campo giovanile, incrementando più volte i primati italiani di categoria oltre a conquistare due medaglie di bronzo nelle rassegne internazionali, agli Europei U20 nel 2015 e poi a quelli U23 del 2017. Nell’asta tre errori alla misura di ingresso di 4,10 per Roberta Bruni (Carabinieri). [RISULTATI]

TRIO AL DEBUTTO - Comincia la stagione outdoor di Antonio Trio (Athletic Club 96 Alperia) nel lungo. Il campione italiano in sala riparte con un balzo a 7,83 (-0.1) nell’impianto di Palermo, non lontano dal personale di 7,96 ottenuto un anno fa sulla stessa pedana. Secondo posto in gara per Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle) con 7,55 (-0.1).

LE ALTRE SEDI - A San Biagio di Callalta (Treviso) cresce la 16enne Chiara Centenaro (Atl. Audace Noale) che valica la quota di 3,80 nel salto con l’asta alla prima prova. Per la tricolore allieve all’aperto c’è un “upgrade” di cinque centimetri sul proprio limite stabilito l’anno scorso. [RISULTATI] A Firenze nei 5000 di marcia arrivano quasi insieme sul traguardo la promessa Andrea Cosi (19:52.12) e il compagno di club Ettore Grillo (19:52.98), entrambi dell’Atletica Firenze Marathon. [RISULTATI]

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate