Rientra Faniel: 10 km in Germania

11 Settembre 2021

Il primatista italiano in gara domenica sulle strade di Herzogenaurach, alla prima uscita dopo le Olimpiadi e a due mesi dalla prossima maratona di New York

 

Riprende la corsa di Eyob Faniel. L’azzurro sarà al via domenica a Herzogenaurach, in Germania, nella distanza dei 10 chilometri su strada. Cinque settimane dopo la maratona delle Olimpiadi di Tokyo dove si è piazzato ventesimo a Sapporo (al traguardo in 2h15:11 condizionato da un fastidio al quadricipite femorale avvertito poco oltre metà gara) il portacolori delle Fiamme Oro ricomincia da una delle tre specialità di cui è primatista italiano: 28:08 nell’ultimo giorno dello scorso anno a Madrid, per eguagliare il crono-record di Daniele Meucci. Poi in febbraio il 28enne vicentino ha superato anche il limite nazionale della mezza maratona (1h00:07 all’aeroporto di Siena Ampugnano) mentre nella passata stagione con 2h07:19 a Siviglia è riuscito a togliere il primato di maratona a Stefano Baldini. Quella in terra tedesca sarà la prima tappa di avvicinamento alla sua prossima gara sui 42,195 chilometri, prevista alla maratona di New York del 7 novembre.

L’evento “Adizero: Road to Records” organizzato nel campus della sede Adidas vedrà in gara il keniano Rhonex Kipruto, recordman mondiale dei 10 km con 26:24 nel gennaio del 2020 a Valencia, insieme a due atleti finiti a ridosso del podio olimpico nei 5000 metri come l’altro keniano Nicholas Kimeli e Birhanu Balew (Bahrain), rispettivamente quarto e sesto a Tokyo. Al femminile annunciate Sheila Chepkirui, seconda di sempre sulla distanza con 29:46 a tre secondi dal primato del mondo, e Agnes Tirop, quarta nei 5000 a cinque cerchi, entrambe del Kenya. Ma sono in programma anche i 5 chilometri con gli etiopi Yomif Kejelcha e Muktar Edris, bicampione iridato su pista, e la connazionale Senbere Teferi, oltre alla mezza maratona. Partenza dei 10 km maschili alle ore 9.45 con diretta streaming a questo LINK.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate