Runfest, l'atletica invade il Foro Italico

05 Giugno 2017

Il terzo giorno del festival del running e del benessere ha visto in azione centinaia di appassionati, fra proposte sportive, culturali e puro divertimento.

 

Runfest continua a correre al Parco del Foro Italico di Roma, con un palinsesto incessante di oltre 80 ore. Il terzo giorno della manifestazione si è aperto con le voci di Rai Radio 1, la radio ufficiale di Runfest presente con uno stand da cui sono andate in onda LIFE – Obiettivo benessere, Radio1 Music Club, King Kong e ZAPPING. Nel pomeriggio hanno aperto i battenti lo stand fotografico Get Sporty, con gli scatti con i grandi campioni e il food district powered by Casa Atletica Italiana, mentre lo Stadio dei Marmi veniva invaso dal Challenge delle Scuole di Atletica Leggera del Lazio. Gremita anche la Exhibition & Talk Area che ha ospitato il convegno “SmarTrack - Proposte e condivisioni verso una gestione degli impianti come risorse per lo sport” e il seminario (organizzato da FIDAL Lazio) “La velocità tra gli ostacoli: considerazioni generali e modalità di allenamento“, seguito da una esercitazione pratica sulla pista dei Marmi.

Subito dopo il tramonto il magico scenario del Foro Italico ha visto in azione centinaia di runner che hanno partecipato al Giro dei Ponti in Notturna, il classico allenamento romano sul Lungotevere (6,5 chilometri).

Per finire, un apprezzatissimo pasta party e la proiezione dell’area Sport Movies, che questa sera proponeva la seconda puntata di Pietro Mennea – La Freccia del Sud prodotta dalla Rai che vede tra gli interpreti Michele Riondino (nella parte di Mennea), Luca Barbareschi e Gian Marco Tognazzi.

SEGUICI e CONDIVIDI la tua passione usando l’hashtag #Runfest
Instagram @atleticaitaliana | @runcarditalia
Twitter @atleticaitalia | @runcarditalia
Facebook www.facebook.com/fidal.it | www.facebook.com/runcarditalia 


(foto Leanza/FIDAL)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate