Si fa avanti la Bogliolo: 13.29 nei 100hs

12 Maggio 2018

A Rieti, la 22enne ostacolista del Cus Genova si migliora di 15 centesimi e diventa l’undicesima italiana di sempre


 

Un bel progresso per la giovane ostacolista Luminosa Bogliolo. Sulla pista di Rieti, in una gara extra dei Societari allievi, la 22enne del Cus Genova corre in 13.29 nei 100hs con vento contrario di -0.8 per togliere ben 15 centesimi al record personale in un colpo solo. Con questo risultato la ligure di Alassio sfiora l’ingresso nella top ten italiana di sempre della specialità, visto che riesce a salire fino all’undicesimo posto nelle graduatorie nazionali alltime. Cresciuta sotto la guida di Pietro Astengo, dopo la scomparsa del tecnico ligure è passata ad allenarsi con l’ex sprinter azzurro Ezio Madonia e con Antonio Dotti. Nella scorsa stagione ha confermato il titolo tricolore promesse dei 100 ostacoli raggiungendo poi la semifinale agli Europei under 23 di Bydgoszcz, in Polonia, dove la studentessa di medicina veterinaria è stata la prima delle escluse dalla finale. Alle sue spalle oggi la triestina Nicla Mosetti (Bracco Atletica) con 13.70, mentre al terzo posto Giulia Latini (Carabinieri) firma il personal best in 13.75.

Tra gli uomini, nei 110 ostacoli, vittoria del campione italiano assoluto Lorenzo Perini. Il 23enne lombardo dell’Aeronautica si impone con il tempo di 13.76 (+1.2) al debutto stagionale sulla distanza.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: