Spadafora: “L’Italia al centro dello sport”

10 Novembre 2020

La soddisfazione delle istituzioni per il traguardo di Roma 2024. Il ministro: “Complimenti alla FIDAL, sarà un’occasione per il rilancio sociale ed economico dopo la pandemia”

 

Unanime la soddisfazione e le congratulazioni del mondo istituzionale nella giornata che ha materializzato gli Europei di Roma 2024, nella consapevolezza che l’ottima riuscita della candidatura sia stata permessa dalla forte sintonia tra tutte le componenti. “Roma ospiterà i Campionati Europei di Atletica Leggera 2024. Una grande notizia per il mondo dello sport italiano!”. Con queste parole il ministro delle Politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora ha accolto la decisione della European Athletics di assegnare all’Italia l’evento che si terrà tra quattro anni. “Dopo ben cinquant’anni l’Italia torna a ospitare la massima rassegna continentale di atletica leggera, a testimonianza del ruolo sempre più centrale che il nostro Paese sta acquisendo nel panorama sportivo internazionale. Complimenti alla Federazione Italiana di Atletica Leggera e al Presidente Alfio Giomi, per questo ottimo risultato. Sono certo che sarà un’occasione importantissima per il rilancio sociale ed economico, quando questa maledetta epidemia sarà finita”.

“Roma vince ancora una volta: la nostra città ospiterà gli Europei di Atletica Leggera del 2024”, è l’esultanza della sindaca Virginia Raggi. “Roma si conferma essere all’altezza di una importante sfida: siamo orgogliosi di poter dire che la nostra proposta è stata la migliore su tutte. In questo periodo è necessario lavorare su ciò che verrà dopo l’emergenza Covid e puntare sui grandi eventi, come quelli sportivi, per contribuire alla ripartenza della città e dell’Italia. Vincere rappresenta un grande segnale di speranza e di fiducia”, le sue parole. Felicità espressa anche dall’assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini di Roma Capitale Daniele Frongia che ha fatto parte della delegazione italiana che ha presentato la candidatura in videoconferenza: “La nostra città ha visto, negli ultimi anni, un incremento incredibile di eventi sportivi internazionali, come Formula E o gli europei di calcio UEFA Euro 2020, a testimonianza di come la Capitale sia pronta per ospitare eventi di livello come sarà il Campionato Europeo di atletica leggera - afferma Frongia -. Vincere è stato motivo di vanto e dimostrazione di quanto di buono abbiamo prodotto in questi anni, mettendo la Capitale in ottima luce agli occhi del mondo. Ringrazio il presidente Alfio Giomi e tutta la Federazione per l’impegno profuso nella presentazione di un programma che vedrà la fusione dello sport con la cultura, la storia, l’architettura e un fascino che solo Roma può offrire. Su tutti il getto del peso di fronte al Colosseo: solo immaginare le riprese di un atleta che lancia il suo peso con il monumento più bello del mondo a far da cornice può rendere l’idea dell’unicità della nostra proposta che, di conseguenza, non poteva che risultare vincente”.

“Sono strafelice per quest'assegnazione - il primo commento del presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli - È un premio per la FIDAL, per noi, per Roma, per tutto lo sport italiano. Un segnale di speranza. Gli Europei costituiranno un ponte tra Parigi e Roma nell’anno delle Olimpiadi. Siamo onorati della fiducia che ci è stata concessa: il Parco del Foro Italico e lo Stadio Olimpico che ospiteranno gli Europei sono asset di Sport e Salute e la Società è già al lavoro per realizzare una manifestazione straordinaria, a 50 anni esatti dagli Europei del 1974”.

A sottolineare il successo di Roma 2024 è Roberto Tavani in rappresentanza della Regione Lazio: “Finalmente una buona notizia. Una bella soddisfazione, sportiva e lavorativa. La pandemia presto o tardi passerà, e eventi come questo possono aiutarci ad affrontare questo momento difficilissimo quantomeno guardando con maggior fiducia e speranza al futuro. Forza Italia!”.

Ha twittato così il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli: “La decisione della European Athletics di assegnare a Roma gli Europei di atletica leggera 2024 è una buona notizia per tutto lo sport italiano. Complimenti ad Alfio Giomi e alla FIDAL per lo straordinario successo. Anche così l’Italia torna ad essere protagonista”.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate