Strada e cross: le corse del 2 dicembre

30 Novembre 2018

Tutti gli appuntamenti inseriti nel calendario nazionale per il prossimo weekend


 

SORRENTO POSITANO - Più di 1500 iscritti nel weekend della Sorrento Positano, domenica 2 dicembre, per un doppio appuntamento: la Ultra Marathon da 54 km con partenza alle ore 7.00 e la Panoramica da 27 km con start alle ore 9.00. Si corre nei saliscendi della costiera, con Capri a fare da sfondo, mentre al passaggio dei 21,097 km nella Panoramica ci sarà il rilevamento cronometrico per il Gran Premio Nastro Verde. L’altro traguardo volante è il Trofeo della Costiera, al 50° km della “ultra” a cui è iscritto lo specialista delle lunghe distanze Carmine Buccilli (Atl. Santa Marinella). Ma tutti possono essere protagonisti nella manifestazione organizzata da Napoli Running, anche i bambini con la loro famiglia. Prevista infatti alle ore 9.30 la “Family Run & Friends”, corsa o camminata di 2 km, senza classifica.

CAGLIARI - Undicesima edizione per la mezza maratona CRAI CagliariRespira, domenica 2 dicembre. Si parte (ore 10.00) all’interno della Fiera Internazionale della Sardegna, passando attraverso tutta la città, dal centro storico alle zone del Poetto e delle Saline del Molentargius, tagliando il traguardo sempre all’interno della Fiera, dall’ingresso sul piazzale Marco Polo. Di nuovo in azione Said Boudalia, portacolori del club organizzatore del Cagliari Marathon Club, mentre al femminile Claudia Pinna (Cus Cagliari). Oltre alla mezza, è stata reintrodotta la KaralisRun 9.9 che attende l’azzurro del cross Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto). Tra le non competitive, sempre presenti le tre KidsRun di sabato 1° dicembre e la SeiKilometri del 2 dicembre. In programma anche la terza edizione di Rock’On CagliariRespira, il versante musicale della manifestazione che distribuirà undici band lungo tutto il percorso, e il terzo anno dell’iniziativa Corsa e Solidarietà: le iscrizioni per la SeiKilometri potranno infatti essere acquistate attraverso una delle associazioni aderenti, contribuendo alla realizzazione dei loro progetti.

PROSECCO - Si corre tra vigneti e cantine del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene Docg, tra Vidor (Treviso), Mosnigo, Colbertaldo, Valdobbiadene e San Giovanni. La nona Prosecco Run è in programma domenica 2 dicembre, ma la società organizzatrice Maratona di Treviso proporrà anche la Prosecchina, manifestazione ludico-motoria di 10 km, e una staffetta scolastica. Un paesaggio unico che sempre più affascina i podisti di tutto il mondo, con 15 nazioni rappresentate. Lo start alle ore 10.00 dalla cantina La Tordera: al via l’azzurro Paolo Zanatta (Atletica Casone Noceto), Simone Gobbo (Tornado) e l’emiliano Rudy Magagnoli (Discobolo Atletica Rovigo). Tra le donne, torna la protagonista della passata edizione Silvia Serafini (Tornado), specialista della corsa in montagna e del trail, accompagnata dalla compagna di squadra Giovanna Ricotta.

STRAVICENZA - La StrAVicenza 21 km Half Marathon - Trofeo Cemes, alla sua quinta edizione, sarà l’evento agonistico per celebrare il 30° anniversario della vittoria olimpica di Gelindo Bordin nella maratona di Seul 1988. Partenza e arrivo in Piazza dei Signori, domenica 2 dicembre, con la prima parte del percorso nel centro storico per circa 6 km in modo da rendere più diretto il transito lungo la Riviera Berica, permettendo quindi di correre su lunghi rettilinei. L’evento rientra nel piano delle celebrazioni del decennale della Fondazione San Bortolo, organizza l’Atletica Vicentina.

MARATONA DEL BAROCCO A LECCE - Torna a Lecce, per il terzo anno consecutivo, la Maratona del Barocco. Partenza alle 9.00 da piazza Sant’Oronzo, poi la gara che assegna il 3° Memorial Antonio Fatano si snoda tra le vie del centro cittadino, attraversando le piazze e le vie più suggestive della città per spostarsi in periferia e raggiungere la marina di San Cataldo. Da qui gli atleti faranno ritorno sulla strada panoramica del Fondone per riguadagnare il centro città e tagliare il traguardo ancora in piazza Sant’Oronzo. Introdotte due nuove gare, in contemporanea e sullo stesso percorso: “La Prova” di 32 km e “La Undici” di 11 km, oltre alla creazione del progetto “Maratona Eco Sostenibile”. Ci sarà spazio anche per gli amatori, nell’evento organizzato dal Gpdm Lecce: dopo la maratona scatterà la non competitiva Corri e Cammina nel Barocco di 6 km.

MONOPOLI - Alla nona edizione della Mezza Maratona Città di Monopoli (Bari) sono iscritti quasi 1700 podisti che scatteranno da piazza Vittorio Emanuele (ore 9.00) dove sarà posizionato anche l’arrivo. Il percorso attraversa le vie del centro storico, per poi dirigersi verso la limitrofa Polignano a Mare, con la regia organizzativa dell’Atletica Monopoli.

GELA - Domenica 2 dicembre è il giorno della quinta edizione per la Maratonina del Golfo, a Gela (Caltanissetta). Partenza alle 10.00 dai muretti di Macchitella fino alla Bretella Borsellino per omaggiare Aurelia Triberio, podista e avvocatessa a cui è intitolata la manifestazione per il terzo anno, passando dal Lungomare Federico II di Svevia. L’evento è valido anche come 1° Memorial Nunzio Cavaleri, con l’organizzazione dell’Atletica Gela.

CROSS - Si rinnova la tradizione del 22° Cross dal Panaton, organizzato come consuetudine dalla Gs Fulgor e che si svolge sui prati della frazione Baragiotta a Prato Sesia (Novara). Al mattino, verso le 9.30, a dare il via all’evento ci penseranno le categorie esordienti, seguiti da ragazzi e cadetti in lotta per conquistare il titolo provinciale individuale, stesso obiettivo anche degli assoluti le cui gare si avvieranno verso le ore 11.30. Nel pomeriggio le prove seniores, quella femminile sui 6 km che partirà alle ore 14, mentre un’ora più tardi, alle 15, il clou della giornata con la competizione senior maschile che sulla distanza di 10 km, ovvero 5 giri di un anello di 2 km.

l.c.

(da comunicati stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: