Tamberi non decolla a Viersen

08 Luglio 2018

L’azzurro salta 2,12 nel meeting tedesco prima di tre errori a 2,16


 

Giornata poco felice per Gianmarco Tamberi al meeting di Viersen. In Germania, nella tradizionale riunione dedicata al salto in alto, il campione europeo riesce a superare soltanto la misura di ingresso a 2,12 con la prima prova. Poi il 26enne marchigiano delle Fiamme Gialle, oro mondiale indoor nel 2016, commette tre errori alla successiva quota di 2,16 ed esce di scena. Era la quarta gara della stagione all’aperto per l’azzurro e la terza in una settimana: lunedì era tornato a saltare 2,26 sulla pedana di Szekesfehervar, in Ungheria, e tre giorni più tardi aveva chiuso con 2,25 in Diamond League a Losanna, mentre l’esordio era stato a 2,20 il 22 giugno a Buhl, sempre in Germania. Oggi per “Gimbo” il decimo posto mentre il successo va al tedesco Mateusz Przybylko, l’unico a valicare 2,28, davanti al connazionale Eike Onnen (2,26) e al messicano Edgar Rivera (2,23). Al femminile si impone l’australiana Nicola McDermott con 1,88.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: