Verso Roma 2024: l’incontro a Madrid

12 Novembre 2021

FIDAL e Dipartimento per lo Sport ricevuti dal Consiglio della European Athletics in Spagna. Il sostegno del neo sindaco della Capitale Gualtieri

 

Una delegazione italiana composta dal presidente FIDAL Stefano Mei, dal Capo Dipartimento per lo Sport Michele Sciscioli, dal Vicesegretario generale FIDAL Marco Sicari e dal Capo Area Internazionale FIDAL Roberta Russo (il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha trasmesso un proprio intervento in video), ha presentato questo pomeriggio al Consiglio dell’Associazione Europea, riunito a Madrid, lo stato dell’arte rispetto al progetto dei Campionati Europei del 2024, in programma allo Stadio Olimpico. Davanti al presidente dell’atletica europea Dobromir Karamarinov e agli altri componenti il Consiglio, il presidente Mei ha esposto il lavoro di costituzione della nuova Fondazione che si occuperà dell’organizzazione dei Campionati, ormai in via di completamento.

Da Sciscioli, anche a nome del Sottosegretario allo sport Valentina Vezzali, la conferma del pieno sostegno al progetto Roma 2024 da parte del Governo, oltre che significativi dettagli sul percorso che condurrà la nuova entità organizzativa alla piena operatività. Molto apprezzate le parole del neosindaco di Roma Roberto Gualtieri, che ha ribadito la totale continuità del supporto capitolino all’organizzazione dell’evento.

Il board di Roma 2024 sarà costituito da sette membri: due espressi dalla Federazione, e uno per ognuno degli altri Enti chiamati a concorrere alla realizzazione dell’evento, ovvero il Dipartimento per lo Sport, Roma Capitale, la Regione Lazio, il CONI e Sport & Salute. Successivamente, a valle di un processo di selezione (che si completerà entro il 15 dicembre), verrà nominato un Direttore Generale, che coordinerà il lavoro della struttura operativa. Confermati i punti chiave del progetto, a partire dallo svolgimento di alcune prove in luoghi iconici della città.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate