VerticalMovie Festival sposa lo sport

06 Settembre 2018

La filosofia dello sport è la stessa del VerticalMovie Festival, una novità assoluta a livello mondiale che dal 20 al 23 settembre condividerà la romana Piazza del Popolo con Runfest.

Mettersi in gioco, superare i propri limiti, sfidare se stessi, competere lealmente con gli altri e, possibilmente, vincere. La filosofia dello sport è la stessa del VerticalMovie Festival, una novità assoluta a livello mondiale che dal 20 al 23 settembre condividerà la romana Piazza del Popolo con Runfest. E proprio come il Festival del Running apre le porte a professionisti, appassionati e a tanti ragazzi, così il VerticalMovie Festival invita a partecipare registi, cultori, amanti del cinema e del web di ogni età, ma soprattutto giovani, tutti con i loro cortometraggi girati in verticale con lo smartphone o con altri dispositivi professionali. Ideato da Salvatore Marino che ne è direttore artistico, e realizzato da Maurizio Ninfa (Interproject Event s.r.l.) che ne è presidente, VerticalMovie riprenderà anche le attività sportive del Runfest sui suoi megaschermi alti 10 metri e larghi 5 che svetteranno nell’anfiteatro creato per l’occasione all’interno del villaggio che ospiterà anche i servizi per la mezza maratona per la pace Rome Half Marathon Via Pacis promossa dalla FIDAL, Federazione Italiana di Atletica Leggera, da Roma Capitale e dal Pontificio Consiglio della Cultura, un evento sportivo aperto a tutti che punta a promuovere i valori di unione, integrazione e condivisione tra i popoli. Tra le 8 sezioni in concorso c'è anche VerticalSport dedicata ai cortometraggi a tema atletico/agonistico/ginnico, che siano di fantasia o meno purché rigorosamente girati in verticale. Le altre categorie sono VerticalOpen, VerticalWoman, VerticalComedy, VerticalDoc, VerticalHome, Vertical2K,  VerticalTrain. VerticalMovie è anche su IGTV, instagram, facebook, twitter, youtube e vimeo.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate